bann datagest17 gen19 728 90

CHI VA E CHI VIENE

bann m e partners dic2018 160 124

L'AEROPORTO DEL MESE

LA COMPAGNIA DEL MESE

john-alborante.jpgIl miglior ritratto di John Alborante, da settembre 2013 Sales & Marketing Manager Italy di Ryanair, è quello tracciato da Remo Vangelista, direttore del TTG, in occasione del TTG Incontri di Rimini, ottobre 2014. “Ci incontriamo sotto il palco. Pochi minuti prima dell'intervista. Non chiede di saper prima le domande e dice: "Tanto non devo nascondere nulla". Solo per questo merita un voto alto. John Alborante sorprende per calma e disponibilità. Arrivato a TTG Incontri per annusare il mondo della distribuzione pare soddisfatto. Nessun attacco, nessuna polemica, perché anche le agenzie di viaggi hanno compreso che Ryanair questa volta vuole cambiare sul serio. Tralasciamo però il fatto che la crisi di mercato abbia costretto anche la linea aerea low cost a rivedere i suoi piani. Negli ultimi mesi basta critiche alla distribuzione, ma grande apertura a tour operator e agenzie. La fiera di Rimini ha dato grande fiducia ad Alborante: dal palco, ribatte colpo su colpo ammettendo anche qualche mancanza di Ryanair. Non risparmia un paio di frecciate ad Alitalia ed easyJet ("sono i numeri due, sia chiaro") e conferma il fatto che il vettore stia tentando di cambiare volto. Ora gli irlandesi sono tanto attratti dal business travel perché garantisce un buon margine sullo scontrino medio. "Noi andiamo dove si muove il mercato", ha detto sorridendo. Poi, sceso dal palco, ha iniziato di nuovo il suo percorso di fiera fatto di aeroporti di seconda fascia. Perché qualcuno quel traffico dovrà pur prenderlo. E di solito si chiama Ryanair".