bann datagest15 mag17 728 90

CHI VA E CHI VIENE

L'AEROPORTO DEL MESE

LA COMPAGNIA DEL MESE

myair aereo qOtto sentenze di condanna e sei di assoluzione, emesse dai giudici del Tribunale di Vicenza: si è chiuso così a fine gennaio 2017, 8 anni dopo i fatti, il processo di primo grado che vedeva come imputati gli ex vertici della compagnia Myair, coinvolta nel 2009 in un crac finanziario da 200 milioni di euro. Pesante la condanna nei confronti dell’allora a.d. del vettore low cost, Vincenzo Soddu, al quale sono stati inflitti 6 anni e 6 mesi di reclusione, e che ha annunciato ricorso in appello. Tra i condannati anche l’ex arbitro di calcio Luigi Agnolin, membro del CdA di Myair, al quale sono stati inflitti 2 anni e 7 mesi.I fatti risalgono al 2009, cinque anni dopo la fondazione del vettore da parte di alcuni dirigenti provenienti dal Gruppo Volare, fallita un paio di anni prima, ai quali si unì poi anche Soddu, che aveva a sua volta fondato Volareweb nel 1997. Il 21 luglio del 2009 la compagnia fermò improvvisamente tutti gli aerei, lasciando a terra migliaia di passeggeri; il giorno successivo arrivò poi la revoca della licenza da parte dell’Enac. Nessun aereo Myair si sarebbe più alzato in volo.